Una Scuola dove crescere, maturare, essere

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata

http://www.centropsicologiadinamica.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/303226cpd_scuola_2.jpg

Home scuola


Scuola PDF Stampa E-mail

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata del CPD è riconosciuta dal MIUR (Decr. 30 05 2002 - G. U. n. 141 del 18/06/2002).
La filosofia della Scuola è basata sull’integrazione dell’Analisi Transazionale con altre elaborazioni teoriche (Psicoanalisi, Gestalt, Cognitivismo-Costruttivismo, teoria Sistemica, Programmazione Neuro Linguistica).
La Scuola accoglie e rispetta i Criteri di Eccellenza previsti dal Coordinamento Nazionale delle Scuole di Psicoterapia (CNSP) in concerto con il MIUR.
Alla fine del primo anno l'allievo consegue il titolo "101", il corso base di Analisi Transazionale che permette di diventare membro regolare EATA-ITAA. Alla conclusione del quadriennio gli allievi hanno la possibilità di accedere all’esame CTA per diventare Membro Clinico EATA-ITAA.

La formazione privilegia l'esperienza personale, integrando l'apprendimento dei concetti teorici con la loro applicazione pratica, supervisionata dai docenti, mediante:

  • attività di role playing;
  • esperienze cliniche guidate;
  • tecniche step by step di intervento psicoterapeutico;
  • analisi di videotapes.

La Scuola ritiene importante fornire tecniche di intervento versatili ed adattabili al contesto sociale in cui lavorano gli allievi. Pertanto si insegnano piani di intervento differenziati:

  • di terapia focale;
  • di terapia breve;
  • di terapie di ristrutturazione della personalità a medio-lungo termine;
  • in base al target: età adulta o età evolutiva.


La Scuola oltre al "sapere" e al "saper fare" considera una dimensione fondamentale dello psicoterapeuta il "saper essere". Per questa ragione incoraggia a fare della propria esperienza personale di individuo nel gruppo il campo privilegiato di apprendimento degli aspetti teorici e pratici, mediante:

  • residenzialità;
  • supervisioni di gruppo;
  • psicoterapia di gruppo.

Grazie a questo approccio esperienziale, la Scuola favorisce l’avvio alla professione dei propri allievi: la maggior parte degli iscritti esercita già la professione, con adeguata supervisione, prima della conclusione del percorso di studi.

 
Interviste
Tirocini
Facebook Google+
Seguici sui Social
Interviste Album fotografico
Interviste          Foto